sondaggi geognostici e prove penetrometriche

soil tes lavora con attrezzature dedicate a carotaggio continuo

Sondaggi a carotaggio continuo

Per il riconoscimento delle caratteristiche stratigrafiche dei terreni Soil Test è in grado di eseguire sondaggi geognostici a carotaggio continuo con attrezzature sia autocarrate sia cingolate. Le perforazioni sono eseguite nel rispetto delle "raccomandazioni sulla programmazione ed esecuzione delle indagini geognostiche" dell'Associazione Geotecnica Italiana.

I cantieri sono seguiti da personale qualificato che è a sua volta in grado di eseguire tutte le prove necessarie ed indispensabili per il raggiungimento delle finalità per cui le indagini sono state programmate.

perforazioni e trivellazioni terreni

Soil Test inoltre è in grado, nel corso delle perforazioni, di realizzare tutte quelle prove in sito per una migliore definizione delle caratteristiche geomeccaniche del terreno (prove SPT, vane test) prelevando campioni indisturbati con vari tipi di campionatori (Scheimby-Ostemberg, ecc.).
Al termine delle perforazioni possono essere inseriti nel foro di sondaggio piezometri di tipo aperto, Casagrande, pneumatici a seconda delle esigenze del progetto geotecnico.

Nei terreni di cui è necessario conoscere le caratteristiche di permeabilità, possono essere eseguite prove di tipo Lefranc o Lugeon; tali conoscenze sono particolarmente utili nel caso in cui l'intervento geotecnico preveda opere di smaltimento o stoccaggio di rifiuti urbani o industriali. Qualora il terreno presenti dei problemi di stabilità, al termine della perforazione, può essere inserito un tubo inclinometrico per il controllo nel tempo delle deformazioni.

Per l'esecuzione di prove penetrometriche soil test è a disposizione

prove penetrometriche terreni

Il ruolo delle prove penetrometriche è quello di determinare il profilo stratigrafico, la natura degli strati del terreno indagato per valutarne i parametri geotecnici. L'importanza delle prove penetrometriche deriva dalla loro economicità, semplicità esecutiva, affidabilità delle misure e rappresentatività delle grandezze.

Le prove sono eseguite con un penetrometro statico olandese da 200KN auto-carrato e zavorrato oppure tramite un penetrometro cingolato che permette di raggiungere anche le postazioni di lavoro meno accessibili.
Grazie all'esperienza acquisita negli anni Soil Test ha sviluppato un proprio software per l'interpretazione dei dati di campagna.

Share by: